UCC: un’istituzione pluricentenaria

0
323
UCC

Dalla sua fondazione ad oggi, sono passati circa un secolo e mezzo, ma nonostante ciò l’UCC rimane una delle Università più prestigiose della Repubblica d’Irlanda.

Ma in definitiva a cosa deve questo suo primato? Beh la risposta la si può ricercare nella volontà della sua fondazione: fornire un’istruzione superiore alla popolazione della provincia del Munster, dove la città di Cork rappresentava il centro del commercio nazionale, internazionale ma soprattutto intercontinentale.

Era il 7 novembre del 1849 quando l’UCC inaugurò i suoi corsi per un gruppo ristretto di 115 persone nella sede storica.

Ad oggi l’ università conta più di 18 mila iscritti divisi in svariati dipartimenti e college, per dirla all’ inglese :).

UCC

In Irlanda, l’UCC è tra i primi centri di ricerca, tanto da attrarre studenti under e post graduate da tutto il mondo.

Degno di nota è anche l’Istituto Irlandese per gli Studi Cinesi che nel 2008 ha vinto l’European Award nella categoria lingue.

A quest’ultimo, nel corso degli anni, l’UCC si è fregiata di numerosi titoli nazionali ed internazionali, che ne hanno permesso di accrescere esponenzialmente il prestigio.

Se solo vi dovesse capitare di passeggiare in College Road, nella zona sud della città, avvertirete di entrare in un altro mondo. Dimenticatevi le zone residenziali per famiglie e cominciate ad immaginare una via caratterizzata da appartamenti studenteschi e residenze universitarie. Ma il bello deve ancora venire, alberi e vialetti caratterizzano il campus che ha come punto di riferimento un edificio storico. Bisogna camminare veramente poco per scorgere la maestosità del “The Quadrangle”, cupo, austero ma allo stesso tempo maestoso, che solo un’architettura tipica Medievale sa trasmettere.

Ma cosa rende così affascinate e formativa un’esperienza di studi all’UCC? Sarà la seduzione(nel suo piccolo) di una città cosmopolita, la semplicità di una città molto legata alle sue origini e tradizioni o quel senso di spensieratezza e libertà che solo in Irlanda è possibile avvertire, resta il fatto che intraprendere un’esperienza di studi all’UCC può rappresentare un’enorme vantaggio in vista di un possibile lavoro futuro. Camminando per le vie del centro ci si rende conto come questa città vive in una perfetta simbiosi con la sua Università: ragazzi e ragazze da tutto il mondo, decidono avventurarsi in quella che probabilmente rappresenterà la più importante esperienza della propria vita.

In definitiva il connubio città e università rappresentano un indice di sviluppo di un’area urbana, e possiamo dire che con Cork l’obiettivo è stato raggiunto a pieno ;).

Jacopo Imprudente  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here