Ring of Kerry: un weekend immersi nel verde

April 20, 2018
By

Con l’arrivo tanto atteso della primavera cresce una voglia incontenibile di fare gita fuori porta, in luoghi lontani dalla città ma non troppo, per allontanarsi da casa, lavoro e routine giusto il tempo di un weekend.

E l’Irlanda è il Paese perfetto per fare gite fuori porta: infatti è colma di bellissime località “dietro l’angolo” pronte ad essere scoperte e visitate. Tra queste c’è proprio il famoso Ring of Kerry, situato nell’omonima Contea di Kerry, nell’estremità sud-occidentale dell’isola, a circa due ore di viaggio in macchina da Cork.

Ring of Kerry

pixabay.com

Il Ring of Kerry è così chiamato poiché si tratta di una strada circolare lunga 200 kilometri, famosa grazie alla bellezza dei luoghi che percorre: un weekend trascorso in giro per questi villaggi, parchi naturali, cittadine storiche e aree verdi a tratti ancora primitive è sicuramente un’ottima idea da sfruttare in questa calda stagione primaverile.

La caratteristica del Ring of Kerry è che non ci sono grandi città famose da visitare, ma il tempo viene dedicato completamente all’esplorazione delle aree naturali. I paesaggi in questa zona sono infatti mozzafiato: si passa da scogliere alte, rocciose, impetuose e a picco sui flutti dell’oceano, a spiagge bianche, dolci e riparate dal vento. Il profondo contatto con la natura è ciò che chiunque percorra il Ring of Kerry proverà sulla sua pelle, un senso di unione tra uomo e terra che in ben poche zone del mondo è ancora possibile vivere.

Ring of Kerry

Pixabay.com

Nella zona dell’anello che non si affaccia sulla costa si trovano invece laghetti che incastonano un verde paesaggio collinare, ricoperto di piante e bellissima erica viola.

Immancabile poi è il Lady’s View, un punto panoramico che regala un’incantevole visuale sul Killarney National Park, uno dei (fortunatamente tanti) polmoni verdi d’Irlanda.

 

Greta Gontero

Tags: , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *